I Migliori Prortafogli Cripto del 2019

La blockchain sta cambiando il mondo. A seconda di come la guardi, la blockchain continua a svilupparsi e ad evolversi, mentre progredisce nel mondo per un futuro migliore.

Le criptovalute sono l'esempio principale della tecnologia blockchain in uso. Possono essere scambiate in exchange e vendute in cambio di valuta fiat in diversi paesi del mondo. Proprio come le valute fiat, anche le criptovalute devono essere tenute al riparo dai furti e da altri attori malintenzionati.

Le caratteristiche crittografiche vengono utilizzate per verificare il trasferimento di asset, criptovalute in questo caso. L'uso di chiavi private e pubbliche viene utilizzato per determinare il proprietario delle criptovalute e il proprio indirizzo. Queste chiavi, quindi, determinano la proprietà delle criptovalute; senza di loro, le criptovalute non possono essere utilizzate.

È quindi necessario proteggere le chiavi private per preservare la proprietà reale delle criptovalute. Sono attualmente disponibili diversi portafogli cripto dedicati alla protezione di chiavi private e criptovalute, tutti con i loro vantaggi.

Questo articolo si concentra sui portafogli di criptovalute hardware che memorizzano le chiavi private in dispositivi hardware sicuri e su come mantengono sicure le criptovalute. L'obiettivo principale sarà rappresentato da tre importanti esempi nel settore: Trezor, Ledger e CloakCoin.

La Puntata più Facile

Per chiunque si occupi di criptovalute, la sicurezza dovrebbe essere la propria priorità. Esistono numerosi modi in cui è possibile proteggere le criptovalute; tuttavia, l'opzione più desiderata è solitamente quella che fornisce il livello più alto di sicurezza - portafogli hardware in questo caso.

I portafogli hardware proteggono l'autenticità delle criptovalute anche se il proprio computer è compromesso, mettendo quindi a rischio le tue criptovalute.

I truffatori stanno introducendo metodi sempre più avanzati e dannosi nei siti di "Phishing" per ottenere dati utente utilizzabili; ovviamente compromettendo così la sicurezza delle informazioni dell'utente. I portafogli hardware sono progettati in modo tale che, anche in caso di accesso a tali siti Web, le tue criptovalute rimangano al sicuro da qualsiasi pericolo.

I portafogli hardware sono una combinazione della tecnologia più recente con metodi semplici del processo.

I dati memorizzati nei portafogli hardware sono accessibili solo inserendo fisicamente un codice pin sul dispositivo reale. Molti hacker lo troveranno impossibile poiché i dati non sono accessibili tramite i metodi online.

I livelli di sicurezza sui portafogli hardware sono così alti che persino il proprietario della chiave privata non può vedere la propria chiave privata.

I dispositivi usati come portafogli hardware possono a volte andare persi, rubati o rotti. Gli investitori potrebbero finire per subire perdite considerevoli in tali scenari.

Tuttavia, i portafogli hardware hanno una funzionalità di ripristino che consente agli utenti di ripristinare i loro portafogli allo stato precedente. La frase seme utilizzata durante l'impostazione del portafoglio hardware viene utilizzata per tali scenari.

La memorizzazione di criptovalute è quindi tra le opzioni più sicure nei portafogli hardware.

Portafogli Hardware Esistenti

Esistono già progetti specifici di alto profilo nel settore.

Players come Trezor e Ledger sono stati le opzioni preferite per molte persone negli anni passati. Entrambi i dispositivi Trezor e Ledger sono eccellenti per la protezione delle chiavi private e degli asset digitali supportati da queste piattaforme.

Come descritto in precedenza, entrambi questi dispositivi sono portafogli hardware, il che significa che sono veri e propri dispositivi esterni a volte descritti come piccoli computer. Le transazioni possono essere effettuate da questi dispositivi e firmate digitalmente senza alcuna connessione Internet, evitando così qualsiasi potenziale hacking via internet.

Le dimensioni compatte di Trezor lo rendono portatile. La natura low-key del dispositivo lo rende attraente per i dati sensibili che proteggerà.

Quando si utilizza Trezor mentre si è connessi a Internet, il flusso di dati tra il computer e Trezor viene mantenuto in modo sicuro. Il flusso di dati è tale che Trezor può inviare informazioni al computer, ma le informazioni non possono fluire dal computer a Trezor. Ciò significa che Trezor può essere utilizzato anche con computer infettati da virus e che svolgono ancora in modo sicuro e adeguato il proprio dovere.

Trezor ha diverse funzioni utili che i suoi utenti apprezzano. Queste includono:

  • Protezione dei pin che dovrebbe essere uno standard per tutti i dispositivi di portafoglio hardware.
  • Pulsanti fisici: questi devono essere premuti ogni volta che viene inserito il pin. Senza premere i tasti fisici, la configurazione del dispositivo e l'inserimento del pin non saranno completi.
  • La frase di recupero di Trezor aiuta gli utenti a recuperare i propri dati in caso di perdita del dispositivo, furto o altre cause.
  • Protezione passphrase: si tratta di un livello di sicurezza opzionale sul dispositivo Trezor.

    La differenza tra questi due dispositivi è nella loro forma e in alcuni dei servizi che forniscono. Tuttavia, ciò che è comune per entrambi è che sono competenti quando scelti come piattaforme per proteggere le chiavi private ed i fondi dell'utente.

    Una Scelta Migliore

    Nella misura in cui Trezor e Ledger sono specialisti del settore, esiste la concorrenza di un altro progetto nel mercato dei portafogli hardware.

    CloakCoin può fornire le funzionalità sicure di Ledger e Trezor; tuttavia, lo fa in un modo più personalizzato e conveniente.

    CloakCoin supera Trezor, Ledger ed altri portafogli hardware consentendo ai propri utenti di abilitare i propri dispositivi come portafogli hardware in esecuzione sulla blockchain CloakCoin. Essenzialmente, gli utenti CloakCoin possono riutilizzare i loro vecchi telefoni cellulari, computer ed altri dispositivi compatibili come portafoglio hardware.

    La configurazione del portafoglio hardware può essere eseguita in semplici passaggi spiegati qui.

    L'uso di CloakCoin come portafoglio sicuro non richiede costi aggiuntivi e, invece di spendere di più su dispositivi come Ledger e Trezor, gli utenti hanno la possibilità di risparmiare denaro e ottenere comunque una solida sicurezza dalla piattaforma CloakCoin.

    Il Giusto Wallet

    Come investitore di criptovalute, fare la scelta giusta per i tuoi asset determinerà se invecchieranno proficuamente o meno. Uno dei modi più sicuri per proteggere i tuoi investimenti è attraverso i portafogli hardware.

    CloakCoin ha reso questa tecnologia ancora migliore consentendo agli utenti di utilizzare i loro vecchi dispositivi come hardware per l'archiviazione dei dati. Questo salva l'utente CloakCoin in due modi:

  • L'utente non deve acquistare un dispositivo.
  • I loro dati rimangono archiviati in modo sicuro.

    Con un flusso continuo di notizie su hack e fondi rubati all'interno dell'ecosistema cripto, il requisito di un'archiviazione sicura dei fondi non è mai stato più importante. È cruciale, come investitore di criptovalute, capire le piattaforme più sicure e fare la scelta giusta per i loro investimenti.

Le informazioni che forniamo agli utenti servono per condurre le proprie ricerche. Questo articolo non rappresenta in alcun modo un consiglio di investimento o finanziario. Le informazioni contenute in questo documento, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. Il mondo delle criptovalute è rischioso e si potrebbe andare incontro alla perdita totale del capitale investito.

Read All